Blog action – Nasce l’iniziativa

gennaio 28, 2008

Blog action nasce perché l’Italia è ormai un paese sull’orlo del baratro culturale e civile.

La gente si sputa e prende a male parole in Parlamento dove chi viene pagato profumatamente dovrebbe dare il buon esempio culturale e civile a noi e ai nostri figli.

L’Italia si sta avviando a diventare uno stato teocratico in cui la separazione costituzionale tra Stato e Chiesa ha smesso di essere prioritaria.

La gente è sempre più qualunquista e disaffezionata alla politica.

Un gruppo di blogger che si confronta e discute ha deciso che è giunta l’ora di far sentire la nostra voce.

Ci stiamo confrontando on line per redigere una lettera e un post che nel giorno della blogaction (da decidere) verrà pubblicata su tutti i blog che partecipano al network e che verrà spedita da chiunque vorrà (e speriamo di essere in tantissimi!) agli indirizzi mail di Partiti, politici, Radio e Televisioni.

Abbiamo bisogno di tutti.

Per coinvolgere le persone. Per proporre. Per suggerire spunti per questa mail.

Se ti interessa partecipare ed essere coinvolto manda una mail a blogaction@gmail.com

Se disponi di un indirizzo gmail potrai partecipare alla stesura condivisa dei documenti e discutere in chat con noi.

Si tratta di un movimento DIGITALE.

Vogliamo fare sentire la voce di coloro che vivono l’Italia e la Rete e che anche senza conoscersi di persona condividono un’idea: vedere il nostro Paese risorgere dalla decadenza in cui sta sprofondando e sollecitare i politici a prendersi le responsabilità delle proprie azioni e ad agire per la COSA PUBBLICA.

Proponendo senza offendere e senza essere qualunquisti. Proponendo per diventare un soggetto politico fuori dalle dinamiche di Partito.

Ci stiamo muovendo per:

  • raccogliere le proposte per il testo da pubblicare e inviare
  • decidere il giorno del Blogaction
  • censire gli indirizzi di radio, tv, partiti, politici, ecc. a cui mandare  le mail dei partecipanti all’iniziativa.
Annunci